domenica 12 novembre 2017

JUNIORES ELITE VIGONTINA - UNION PRO 2-2

- Ancora una bella partita dei nostri ragazzi, che riescono a raddrizzare il risultato con un gran CUORE. Ancora una volta inizia male per l'Union Pro che dopo i soliti primi 7 minuti si trova sotto di un goal, realizzato dai padroni di casa in maniera un pò rocambolesca. dopo una bella discesa sulla fascia sinistra, dal fondo mettono palla in mezzo che prima colpisce la schiena di un nostro giocatore poi si ferma li sulla linea di porta e in qualche maniera dopo un batti e ribatti entra. Reagisce subito la nostra squadra ma la porta sembra stregata. La palla non vuole entrare. Si va al riposo sull'1-0. Il secondo tempo inizia peggio del primo, con il secondo goal per i padovani solo dopo 5 minuti dal fischio d'inizio. Questo molto bello con un tiro da fuori area, anche se il tutto è iniziato da una punizione a favore nostro data a loro. Altra reazione dei nostri che non ci stanno a perdere dopo aver fatto la partita. Ci mettono veramente il CUORE e riescono prima ad accorciare, con il solito Peron e poi a pareggiare (Più che meritatamente) con Chinellato, entrato a sostituire Berardi. Grande partita Comunque da entrambi le parti. Bella squadra la Vigontina, ma l'Union Pro ha fatto la partita costruendo molte azioni da goal. meritando forse di più di quello che ha portato a casa. Bravi ragazzi, credo che a questo punto, si possa dire che la posizione che occupiamo in classifica sia più che meritata. Complimenti alla Vigontina (bella squadra). Ma complimentissimi ai nostri. BRAVI eeeeeeeeeeeeeeeeee AVANTI TUTTA

mercoledì 8 novembre 2017

Juniores Elite CALCIO ROSA' - F.C. UNION PRO 0-6

Il turno infrasettimanale fa bene ai nostri ragazzi che vanno a vincere con un tennistico 0-6 nel campo del Rosà. Buona partita che ha visto la Union Pro avanti di 2 reti dopo 15 minuti dal fischio d'inizio. Primo goal di Carpitella, molto bello, spalle alla porta dal limite dell'area riesce a girarsi e tirare beffando il portiere avversario. Secondo goal di Matteo Calza anche questo molto bello. Il Rosà cerca di reagire ma subisce il terzo goal su contropiede autore Peron che con un bellissimo pallonetto scavalca il portiere Vicentino. Dopo il terzo goal il Rosà deve tentare il tutto per tutto scoprendosi e dando spazio all'Union Pro che va a segno altre 3 volte, prima con Berardi poi arriva la doppietta di Carpitella e Poi ancora Berardi. Vittoria che arriva al momento giusto per mantenere la squadra in alta classifica ma sopratutto per tenere su il morale in vista della partita contro la Vigontina di Sabato prossimo. Partita difficile sicuramente, quindi
FORZA UNION PRO eeeee AVANTI TUTTA

domenica 5 novembre 2017

F.C. UNION PRO - PIOVESE 1-2

Doveva succedere prima o poi di dover commentare una sconfitta. Peccato. non c'è da disperare la classifica resta buona ma bisogna affrontare le prossime con più convinzione. Vero che la partita L'hà fatta l'Union Pro, ma contro una squadra che non ha costruito una azione su 95'. Sotto dopo un minuto, complice un passaggio indietro del nostro difensore al portiere dove però l'attaccante avversario arriva prima e mette in rete. Secondo goal della Piovese da calcio d'angolo. (Fatto bene sicuramente) ma anche qui la nostra difesa ha peccato un pò.
sotto di due reti dopo 10 minuti l' Union Pro reagisce bene, ma non bastano gli 85 minuti rimanenti a raddrizzare il risultato. Un rigore trasformato da Jomemo basta solo per accorciare. Finisce 1-2. Risultato che non rispecchia assolutamente quanto visto in campo ma che premia gli ospiti. Bravi i Padovani a tenere fino alla fine. Certo è che il calcio è un'altra cosa, ma finchè i risultati vengono, hanno ragione. O forse no! boo
FORZA UNION PRO eeeeee AVANTI TUTTA

martedì 31 ottobre 2017

RUBRICA SETTORE GIOVANILE - MISTER D'AVINO (ALLIEVI ELITE) FORMA I GIOCATORI CON UNO SGUARDO AL SOCIALE


Mister Luigi “Gigi” D’Avino è al secondo anno del suo percorso all’Union Pro, iniziato la scorsa stagione con gli Allievi Sperimentali che hanno svolto un ottimo campionato con risultati molto soddisfacenti (un più che onorevole quinto posto). 
D’Avino originario di Stra e proveniente dal settore giovanile del Cittadella, dove in 5 stagioni ha allenato Giovanissimi Professionisti e Allievi Nazionali oggi è alla guida dei nostri Allievi Élite. 

Mister come valuti questo inizio di stagione? 
«Al momento è presto per parlare di risultati, ma la cosa più evidente è che il gruppo è cresciuto molto sia dal punto di vista mentale che tecnico. Rispetto allo scorso anno i ragazzi hanno un approccio diverso alle partite, più maturo e consapevole. Per ora i risultati sono discreti, la squadra è posizionata nel gruppo di testa tra le prime quattro a 4 punti dal Belluno che è primo in classifica. Sono molto ottimista possiamo ancora migliorarci e c’è da dire inoltre che ci sono alcune individualità che possono essere interessanti per la prima squadra». 

In passato hai allenato anche prime squadre, dopo questi anni di esperienza con il settore giovanile torneresti indietro? 
«Devo dire che ci ho pensato ma in tutta franchezza ti dico di no. La cosa non mi entusiasmerebbe molto perché oggi avrei difficoltà ad orientare tutto il lavoro sul risultato di una stagione. Come allenatore del settore giovanile ho davanti a me un progetto più a lungo temine, il cui obiettivo è quello di costruire anno dopo anno i giocatori in funzione della prima squadra. Attualmente sento questo tipo di lavoro molto più adatto a me, meno stressante e più gratificante». 

L’anno scorso ti sei fatto promotore di un’iniziativa molto bella, e cioè la destinazione del ricavato delle multe ai giocatori all’associazione onlus di Bebe Vio art4sport. Lo farete anche quest’anno? 
«Certamente sì. L’anno scorso l’idea era partita dai ragazzi stessi ed io ne ero stato promotore presso la società che l’aveva appoggiata. Ripeteremo la cosa perché sono sempre convinto che sia meglio utilizzare quei soldi per qualcosa che rimanga e dia una mano a chi ne ha bisogno piuttosto che spenderli semplicemente per mangiare una pizza. Continuo a pensare che tutto nel mio lavoro con i ragazzi debba contribuire a farli diventare uomini prima che atleti». 
Silvia Bianchi
 

domenica 29 ottobre 2017

Juniores Elite A.S.D. Favaro 1948 - F.C. Union Pro 0-1

Ancora una vittoria per i nostri Juniores. Anche se ottenuta con molta difficoltà. Il Favaro ha messo in campo molta grinta, al contrario di noi che abbiamo fatto una partita molto blanda. Forse complice il terreno di gioco, forse la giornata no per qualche nostro giocatore, altri preservati in vista della prima squadra (rimaneggiata da qualche infortunio) fatto stà che siamo arrivati al goal della vittoria solamente al 40° della ripresa con Zorzetto, bravo a mettere in rete di testa su calcio d'angolo (MA CHE FATICA)!!!!
L'importante è portare a casa i 3 punti. Meritati comunque. Le occasioni ci sono state anche nel primo tempo con Peron in due occasioni, una a sfiorare il palo e l'altra a colpirlo.Ma si è capito subito che sarebbe stata dura. Occasioni ce ne sono state anche per il Favaro. Diciamo che ci siamo rilassati un pò prima delle prossime partite Piovese/Rosà/Vigontina. Quindi ora sotto con gli allenamenti, che sono la parte più importante per poi affrontare al meglio le partite. Un BRAVI ve lo meritate lo stesso, perchè ce l'avete messa tutta fino alla fine. non resta che dire: FORZA UNION PRO eeeeee AVANTI TUTTA